3Doodler, la penna che scrive in 3D

Chi non ha mai sognato, da piccolo, che i suoi personaggi preferiti dei fumetti prendessero vita? Finalmente è possibile. È stata infatti inventata una penna a dir poco innovativa che permette di dar corpo a tutto ciò che si disegna – oggetti, animali, mostri e perfino parole.

La rivoluzione nasce dalla plastica ABS, la stessa dei mattoncini Lego: portata all’interno della penna a temperature elevate, la plastica funge da inchiostro e solidifica in pochissimi secondi grazie al contatto con l’aria. In alternativa, la penna può essere caricata anche con il PLA, un polimero biodegradabile ricavato dall’amido di mais.

Il funzionamento è simile a quello di una stampate 3D, ma ha un duplice vantaggio: dimensioni e costo, infatti, sono decisamente ridotti. L’azienda di giochi che l’ha ideata, la WobbieWorks di Boston, ha fissato il prezzo a 99 dollari più le spese di spedizione, con la possibilità di acquistare cartucce per ricaricarla a soli 9.99 dollari.

Per di più, la casa ideatrice ha avviato collaborazioni con svariati artisti, in particolare tramite Etsy, per creare riproduzioni 3D di monumenti famosi, dalla Tour Eiffel al Big Ben, e poi draghi e dinosauri, e perfino anelli e collane.

Se sei un amante del fai-da-te, un artista, un appassionato di stampanti 3D o se vuoi soltanto soddisfare la tua curiosità, puoi acquistare la 3Doodler da www.the3Doodler.com. Unico limite? La tua fantasia!

Valentina Lagorio

Possiamo esserti utili?

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi saperne di più? Non esitare a scriverci!

EMail   *
Nominativo/Azienda   *
Telefono
Messaggio   *
Vuoi iscriverti alla newsletter?
Accettazione Privacy Policy   *

Commenta con Facebook