Addio ai post datati e imbarazzanti su Facebook

Cancellare contenuti sul social network è sempre stato possibile. Ma oggi su Facebook sarà ancora più comodo e veloce, grazie all'introduzione di Manage Activity.

Addio ai post datati e imbarazzanti su Facebook

Se qualche tempo fa hai pubblicato dei post sconvenienti o fuori luogo, stai cercando lavoro e vuoi rimuovere dal tuo profilo contenuti obsoleti o imbarazzanti, pubblicati quando eri ancora un ragazzino, oppure vuoi lasciarti alle spalle una vecchia relazione,  Facebook ha finalmente trovato qualcosa che fa al caso tuo.

Dopo 16 anni dal lancio della piattaforma, Facebook ha implementato una funzionalità utilissima per migliorare la qualità della vita “social” dei suoi utenti, iscritti ormai da anni e che sicuramente godono di una lunga serie di contenuti, dei quali probabilmente vorranno liberarsene.

"Vogliamo semplificarvi il modo in cui è possibile curare la vostra presenza su Facebook, per riflettere più accuratamente chi siete oggi", si legge nella nota condivisa nella piattaforma di Menlo Park.

"Gestisci Attività": rimuovi i tuoi vecchi post con un click

Grazie a “Manage Activity” (“Gestisci Attività” nella versione italiana) gli utenti potranno ripulire la propria bacheca Facebook, in modo rapido e senza perdere tempo con la ricerca manuale dei post o senza dover ricorrere a tools come Social Book Post Manager

Ad oggi l'operazione di rimozione dei vecchi post non era fra le più agevoli, ma da Giugno 2020, con l'introduzione di "Gestisci attività" è tutto più semplice e immediato. La funzionalità è attualmente disponibile nella versione mobile su dispositivi iOS e Android e nelle prossime settimane sarà disponbile anche su Facebook.com e Facebook Lite.

Scopri come funziona “Manage Activity”

Lo spazio programmato da Facebook all’interno della piattaforma permette all’utente di navigare agilmente tra tutti i suoi post filtrandoli per data, tipologia di contenuto e persone taggate, in modo da non tralasciare nulla durante la pulizia del profilo, e decidendo quali azioni compiere.

Due sono le possibilità offerte da questo nuovo strumento in relazione ai contenuti che si vogliono cancellare: eliminarli oppure archiviarli. In entrambi i casi tutto ciò che viene selezionato non sarà più visibile sulla propria Timeline di Facebook.

Nel primo caso è possibile cestinare i contenuti indesiderati con un solo click: i post rimarranno disponibili in questa sezione ancora per 30 giorni per poi essere rimossi definitivamente. Nel secondo caso, invece, l’operazione può tornare utile se volete soltanto “nascondere” al pubblico determinati contenuti ma volete tenerli per voi senza cancellarli per sempre: in questo modo è possibile optare per l’archiviazione.

Come cancellare in massa i tuoi contenuti su Facebook da PC?

  1. Per godere della funzionalità Manage Activity su desktop è innanzitutto necessario passare alla nuova versione di Facebook 2020, dall’interfaccia black or white, cliccando sul pulsante in alto a destra del proprio profilo e selezionando la voce “Passa al nuovo Facebook” che comparirà nel menù a tendina. 
    Responsive image 
  2. Accendendo alla pagina profilo, nella sezione sotto il nostro feed “A cosa stai pensando?”, troviamo la nuova funzionalità che ci permette di filtrare velocemente i post pubblicati sul nostro diario e decidere di archiviare o eliminare uno o più post in contemporanea.  
     
  3. Una volta che avremo selezionato i post vecchi dei quali vogliamo liberarci, cliccando su “Avanti” potremo scegliere quali azioni compiere, in base alle nostre esigenze, ovvero:
    • nascondere i post dal diario
    • rimuovere i tag di persone presenti sui nostri post
    • eliminare definitivamente i post pubblicati
      Responsive image

Come abbiamo visto l’operazione risulta molto semplice e se la nuova interfaccia su desktop non ci soddisfa abbastanza, è sempre possibile tornare alla versione classica di Facebook.

Per quanto riguarda la versione mobile è importante accertarsi sempre di aver aggiornato l’applicazione all’ultima versione.

Dati personali e privacy: cosa succede se rimuovo i miei post?

Questo nuovo strumento arriva nel momento in cui Facebook deve rispondere delle sue pratiche sulla privacy. La funzione Gestisci Attività non controlla quali informazioni Facebook può avere sui singoli utenti, ma quali post e informazioni potranno essere visibili ai propri contatti.

L'eliminazione di post da Facebook non significa, comunque, che le aziende rimuovano i post dai propri server. Alcuni dati personali possono essere eliminati solo quando un account viene eliminato definitivamente. 

Tuttavia, se un utente dovesse creare un nuovo account dopo aver eliminato quello precedente, non ci vorrà molto perché le aziende accumulino nuovi dati per indirizzare i propri annunci pubblicitari a target di utenti specifici, individuati per interessi, comportamenti o dati demografici e di località, grazie agli algoritmi della piattaforma.

Possiamo esserti utili?

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi saperne di più? Non esitare a scriverci!

EMail   *
Nominativo/Azienda   *
Telefono
Messaggio   *
Vuoi iscriverti alla newsletter?
Accettazione Privacy Policy   *

Commenta con Facebook